banner

La normativa per tutti

RAPPORTO CON PA

La riforma stabilisce nuove modalità di collaborazione tra enti pubblici e terzo settore, valorizzando le tante esperienze collaborative costruite negli anni e per la prima volta riconosciute e normate in modo organico.

Tra gli strumenti di collaborazione previsti, c’è la co-programmazione e co-progettazione, ma anche particolari convenzioni che prevedano il rimborso delle spese sostenute dalle organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale per lo svolgimento di specifiche attività.

Tra gli affidamenti sottoposti a precise indicazioni, ci sono quelle dei servizi di trasporto sanitario di emergenza e urgenza alle organizzazioni di volontariato (Odv), mantenendo le condizioni di efficienza economica e adeguatezza richieste da tutta la normativa sui rapporti con la Pa.

Previsti, inoltre, una serie di strumenti per facilitare l’utilizzo di beni e immobili pubblici o sequestrati alla criminalità gestiti dagli Ets per finalità sociali.

La riforma spiegata - Rapporto con la pubblica amministrazione

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet