La normativa regionale e delle province autonome

Una raccolta dei principali atti normativi adottati dalle Regioni e delle Province autonome sull’amministrazione condivisa

Per quanto attiene alla regolamentazione delle fasi delle procedure di co-progettazione nell’ambito dei servizi sociali, prima dell’entrata in vigore del dlgs. n. 117/2017 si faceva riferimento alla seguente specifica regolamentazione regionale:

Ad oggi, non tutte le Regioni hanno declinato normativamente gli istituti della co-programmazione e della co-progettazione all’interno della normativa regionale vigente.

Qui di seguito le Regioni e le Province autonome che hanno adottato strumenti normativi in materia:

 

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

La legge provinciale del 27 luglio 2007, n. 13 (Politiche sociali nella provincia di Trento), all’art. 3 promuove il principio della sussidiarietà di cui all’art. 118, quarto comma Cost. e stabilisce il coinvolgimento e la partecipazione dei soggetti elencati nel medesimo articolo nella programmazione e progettazione degli interventi.
Qui il link al testo.
Legge provinciale (29 dicembre 2017, n. 18)
Qui il link al testo.
Deliberazione di Giunta provinciale del 7 febbraio 2020, n. 174 (Adozione delle Linee guida sulle modalità di affidamento e finanziamento di servizi e interventi socio assistenziali nella provincia di Trento), che approva le Linee Guida provinciali in materia di co-programmazione.
Qui il link al testo.
Deliberazione di Giunta provinciale del 5 marzo 2021, n. 359 (Legge provinciale 27 luglio 2007, n. 13. “Affidamenti e finanziamenti dei servizi socio-assistenziali di livello provinciale da avviare nell’anno 2021” che individua per il settore della grave emarginazione adulta la volontà di svolgere un percorso di co-programmazione).

REGIONE EMILIA ROMAGNA

Legge regionale del 19 ottobre 2017, n. 20 (Disposizioni per la ridefinizione, semplificazione e armonizzazione delle forme di partecipazione dei soggetti del Terzo settore alla concertazione regionale e locale).
Qui il link al testo.
Delibera direttore generale Ausl Modena 23 marzo 2021, n. 90, con la quale l’Ausl di Modena ha approvato un regolamento generale sui rapporti fra Azienda e Terzo settore.
Qui il link al testo.

REGIONE LAZIO

Legge n. 10 del 26 giugno 2019, in materia di promozione dell’amministrazione condivisa dei beni comuni.
Qui il link al testo.
Deliberazione di Giunta regionale del 13 febbraio 2020, n. 51 (Regolamento sull’amministrazione condivisa dei beni comuni)
Qui il link al testo.

REGIONE LIGURIA

Legge regionale del 6 dicembre 2012, n. 42, con la quale è stato approvato il Testo Unico sulle norme del Terzo Settore, che razionalizza e innova l’intera normativa regionale in materia.
Qui il link al testo.

REGIONE MOLISE

La legge regionale del 7 ottobre 2022, n. 21 (Disciplina del Terzo settore).
Qui il link al testo.

REGIONE TOSCANA

La legge regionale del 22 luglio 2020, n. 65 (Norme di sostegno e promozione degli enti del Terzo settore toscano).
Qui il link al testo.
Legge regionale del 24 luglio 2020, n. 71 (Governo collaborativo dei beni comuni e del territorio, per la promozione della sussidiarietà sociale in attuazione degli articoli 4, 58 e 59 dello Statuto).
Qui il link al testo.

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet