Il rapporto tra pubblica amministrazione e Terzo settore

Print Friendly, PDF & Email

Il presente lavoro è un insieme di materiali che trattano con un linguaggio accessibile diversi aspetti dell’amministrazione condivisa.

Il testo affronta diversi aspetti fra i quali:
la pubblica amministrazione e i rapporti con gli enti del Terzo settore (Ets);
il Codice degli appalti e l’amministrazione condivisa, due principi di pari dignità; l’importanza della sentenza 131/2020 della Corte Costituzionale;
gli istituti di co-programmazione, co-progettazione, convenzioni con volontariato e associazionismo e per il trasporto di emergenza e urgenza;
le sfide per la pubblica amministrazione e gli Ets;
i vantaggi (e i rischi) della amministrazione condivisa.

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

AMMINISTRAZIONE CONDIVISA: UN INQUADRAMENTO GENERALE

Principi e riferimenti della collaborazione tra enti pubblici e gli enti del Terzo settore

I RAPPORTI TRA ENTI PUBBLICI E TERZO SETTORE ALLA LUCE DELL’ART. 55 DEL CODICE DEL TERZO SETTORE

Le indicazioni della riforma del Terzo settore sull’amministrazione condivisa

DUE PRINCIPI DI PARI LEGITTIMITÀ: LA COLLABORAZIONE E LA COMPETIZIONE

Le differenze tra i due approcci per orientarsi e scegliere a quale fare riferimento a seconda dei casi

L’AMMINISTRAZIONE CONDIVISA PRIMA DEL CODICE DEL TERZO SETTORE

La legge 328/2000, i piani di zona, le istruttorie di co-progettazione, i patti di sussidiarietà in Liguria

LA SENTENZA 131/2020 DELLA CORTE COSTITUZIONALE

Un approfondimento su un provvedimento cruciale per l’amministrazione condivisa

DOPO LA SENTENZA 131/2020: GLI ALTRI PROVVEDIMENTI CHE LEGITTIMANO L’AMMINISTRAZIONE CONDIVISA

Le legge regionale Toscana, la modifica del Codice dei contratti, le linee guida

LA CO-PROGRAMMAZIONE

Aspetti generali, domande e risposte, le sfide future di uno dei principali dispositivi di amministrazione condivisa

LA CO-PROGETTAZIONE

Aspetti generali, domande e risposte, le sfide future di uno dei principali dispositivi dell’amministrazione condivisa

CONVENZIONI TRA PA E TERZO SETTORE: UN INQUADRAMENTO GENERALE

Indicazioni su una delle forme tipiche con cui alcuni enti del Terzo settore possono concludere accordi collaborativi con le pubbliche amministrazioni

LE CONVENZIONI CON ODV E APS

Cosa prevede il Codice del Terzo settore negli accordi tra enti pubblici e organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale

ACCREDITAMENTO

Come individuare gli enti del Terzo settore con cui attivare il partenariato

IL SERVIZIO DI TRASPORTO SANITARIO DI EMERGENZA E URGENZA

Come procedere all’affidamento di tali servizi alle organizzazioni di volontariato

LE CONVENZIONI CON LE COOPERATIVE SOCIALI

Previste dalla legge n. 381 del 1991 costituiscono delle forme specifiche di affidamento di servizi attraverso modalità che non coincidono con quelle del Codice dei contratti pubblici

LE SFIDE PER IL TERZO SETTORE

Con la pubblica amministrazione e dentro al sistema, da un punto di vista organizzativo e negli orientamenti di leadership

LE SFIDE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Come evitare il rischio di ridurre l’amministrazione collaborativa ad un “tecnicismo giuridico”

I VANTAGGI DELL’AMMINISTRAZIONE CONDIVISA

I benefici diretti e indiretti della collaborazione tra enti pubblici e Terzo settore 

I RISCHI DELL’AMMINISTRAZIONE CONDIVISA

Come evitare eventuali corto circuiti dovuti a una scorretta applicazione del modello

COSA CI ATTENDE NEI PROSSIMI MESI

Le prospettive future dell’amministrazione condivisa

La normativa regionale e delle province autonome

Una raccolta dei principali atti normativi adottati dalle Regioni e delle Province autonome sull’amministrazione condivisa

Risorse utili

Una raccolta di riferimenti normativi, articoli, regolamenti e materiali di riferimento sull’amministrazione condivisa

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet