Organismi territoriali di controllo: i Forum regionali sono i soggetti maggiormente rappresentativi

A conclusione della procedura di avviso pubblico per l’attuazione dell’articolo 65 del codice del Terzo settore, sono stati individuate le associazioni più rappresentative per Liguria, Piemonte – Valle D’Aosta, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio-Abruzzo, Calabria, Sicilia e Friuli Venezia Giulia

Print Friendly, PDF & Email

Sono stati individuati i Forum del Terzo settore regionali quali soggetti maggiormente rappresentativi del Terzo settore sui territori interessati dal rinnovo degli Organismi territorio di controllo (Otc) dei centri di servizio per il volontariato. Nello specifico, la procedura di rinnovo è stata avviata per gli ambiti 1 (Liguria), 2 (Piemonte – Valle D’Aosta), 3 (Lombardia), 6 (Emilia-Romagna), 7 (Toscana), 9 (Lazio-Abruzzo), 11 (Calabria), 14 (Sicilia), 15 (Friuli Venezia Giulia).

Alla luce della conclusione della procedura di avviso pubblico per l’attuazione dell’articolo 65 del codice del Terzo settore da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, i Forum regionali, ciascuno per il proprio ambito, sono stati scelti in ragione del numero degli enti aderenti.

© Foto di Fabrizio Tempesti, progetto FIAF-CSVnet "Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano"

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet