Pubblicato il codice tributo per l’esenzione del Canone Rai 2021

Online sul sito dell’Agenzia delle entrate le indicazioni per ricevere il rimborso. L’esonero è stato introdotto anche per gli enti del Terzo settore grazie al dl Sostegni

Print Friendly, PDF & Email

L’Agenzia delle entrate ha istituito il codice per avvalersi del credito di imposta relativo al Canone Rai 2021 previsto anche per alcune categorie di enti del Terzo settore. L’esenzione è stata introdotta dal dl Sostegni (qui il link alla notizia).

I contribuenti interessati che hanno effettuato il versamento entro e non oltre il 22 marzo 2021 potranno recuperare tale somma in compensazione, tramite il modello F24, utilizzando il nuovo codice tributo “6958”. Ciascun beneficiario può visualizzare il credito di imposta fruibile tramite il proprio cassetto fiscale.

Come si legge nella comunicazione dell’Agenzia delle entrate, il codice tributo va inserito nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, o, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”. Nel campo “anno di riferimento”, invece, deve essere sempre indicato il valore “2021”.

Le indicazioni sono presenti nella risoluzione n. 6/E del 26 gennaio 2022.

Foto di René Schindler da Pixabay

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet