Partner

 

Soggetto attuatore

  

Logo Forum terzo settore Lazio

Il Forum terzo settore del Lazio, parte sociale riconosciuta, si è costituito nel settembre 1999. È iscritto nel registro dell’associazionismo della Regione Lazio e nel giugno 2018 è stato riconosciuto dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali come organismo più rappresentativo e numericamente più rilevante del Lazio per Enti di terzo settore (Ets) aderenti, con le sue 5.278 sedi (oggi giunte a 5.308).

Coordina i Forum delle regioni del centro Italia e associa 33 organizzazioni e reti regionali di secondo livello che operano nei pilastri del volontariato, dell’associazionismo e della cooperazione sociale, della solidarietà interna ed internazionale, nell’economia e la finanza etica e solidale.

Presente in tutti i settori e segmenti della società - solidarietà sociale, aiuto alla persona, educazione, cultura, sport, diritti -, rappresenta le istanze e gli interessi comuni delle organizzazioni di terzo settore operanti nella regione, al fine di tendere al più alto livello di welfare. www.terzosettorelazio.it

  

Collaboratori strategici

 

Logo CSVnet associazione centri di servizio per il volontariato

CSVnet, associazione dei centri di servizio per il volontariato, nasce nel gennaio 2003 raccogliendo l’esperienza avviata quattro anni prima dal collegamento nazionale dei Csv. Associa e rappresenta a livello nazionale ed europeo 64 dei 65 centri attivi in Italia: una rete di 400 punti-servizio che eroga oltre 230 mila prestazioni ogni anno a più di 45 mila associazioni non profit.

Ispirandosi ai principi della Carta dei valori del volontariato e della Carta della rappresentanza, CSVnet punta a rafforzare la cooperazione e lo scambio di esperienze fra i Csv per meglio realizzarne le finalità, nel rispetto della loro autonomia. A tale scopo opera attraverso strumenti e servizi affinché la rete dei centri si consolidi quale sistema di agenzie per lo sviluppo locale della cittadinanza responsabile.

CSVnet è rappresentata all’interno dell’Organismo nazionale di controllo dei Csv e collabora con varie istituzioni pubbliche e private per attività di studio, ricerca e promozione del volontariato e delle politiche sociali. csvnet.it

  

Logo Forum nazionale terzo settore Il Forum nazionale del terzo settore si costituisce il 19 giugno 1997. Rappresenta il principale organismo di rappresentanza unitaria del terzo settore italiano a cui aderiscono gran parte delle oltre 300.000 organizzazioni censite dall’Istat.

È parte sociale riconosciuta dal governo e ad ottobre del 2017 è stato riconosciuto dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali come “l’associazione di enti del Terzo settore maggiormente rappresentativa sul territorio nazionale”. Vi aderiscono 85 tra le maggiori organizzazioni nazionali di secondo e terzo livello - per un totale di circa 141.000 sedi territoriali - che operano negli ambiti dell'associazionismo, del volontariato, della cooperazione sociale, della solidarietà internazionale, della finanza etica e del commercio equo e solidale nel nostro paese.

Si sono inoltre costituiti 18 Forum regionali e più di 60 Forum provinciali e locali, cui aderiscono le realtà della società civile che operano a livello territoriale. Tra i principali compiti del forum la rappresentanza politica e sociale del terzo settore italiano nei confronti del governo e delle istituzioni, il coordinamento e il sostegno alle reti interassociative; la comunicazione di valori, progetti e istanze delle realtà organizzate del terzo settore. www.forumterzosettore.it

 

Partner

 

AnpasL’Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) è un’organizzazione di volontariato che si occupa della tutela, l’assistenza, la promozione e il coordinamento del volontariato organizzato.

Nata nel 1860, Anpas associa 918 Pubbliche assistenze che operano in ambito sanitario, protezione civile e ambientale, mobilità sul territorio, formazione e educazione, politiche sociali, cultura e sport e cooperazione internazionale.

È ente accreditato di prima classe per il Servizio civile nazionale e ha sviluppato progetti di solidarietà internazionale e cooperazione allo sviluppo in Europa, Asia, Africa e America intervenendo in svariati settori.

Anpas è autorizzata in 14 paesi dalla Commissione adozioni internazionali ad operare come ente autorizzato e contribuisce allo sviluppo e promozione delle politiche europee partecipando come parte attiva a progetti e collaborazioni transfrontaliere, rese possibili anche grazie all’adesione a network europei, fra cui: Samaritan international e Alda (European association for local democracy)www.anpas.org

Logo Anteas Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà 

Anteas - Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà, nasce nel 1996 sotto la spinta di esperienze locali promosse e sostenute dalla Fnp Cisl. È un'associazione di volontariato e di promozione sociale articolata su tutto il territorio nazionale con 593 associazioni e 80.978 soci aderenti (dati 2016).

Promossa dagli anziani, è aperta all'incontro con i giovani e con tutti coloro che condividono l'impegno della solidarietà civile e sociale, per rompere il muro esistente tra le generazioni.

Anteas privilegia attività che nascono come risposte a bisogni locali, poiché ogni associazione ha una sua precisa finalità. Anteas opera nei territori in quattro grandi macro-aeree: salute, assistenza, sociale, cultura e tempo liberowww.anteas.org

 

 

Logo Arci

L’associazione Arci è una delle più importanti organizzazioni italiane di promozione sociale. Fondata nel 1957, è presente capillarmente in tutto il territorio italiano, con circa 1.000.000 di socie e soci, 105 comitati locali, 17 comitati regionali e 4.400 circoli.

L’Arci è costantemente impegnata in azioni per la promozione della partecipazione civica, specialmente quella giovanile, per l’accesso alla cultura, contro le povertà educative, per l’accoglienza dei migranti, per la difesa dei diritti delle categorie più vulnerabili (migranti, richiedenti asilo e rifugiati, persone in carcere, minori, persone affette da disabilità fisiche o psichiche).

Queste azioni sono portate avanti sia da volontari nelle attività all'interno dei circoli del territorio, sia attraverso l’autofinanziamento, sia nell'ambito di progetti finanziati da enti locali, nazionali e internazionali. Principali aree di intervento sono la cultura, l’educazione, la formazione e la ricerca, e l’immigrazione, il diritto d’asilo e la lotta a tutte le forme di discriminazione e razzismo. www.arci.it

 

Logo Auser Auser è una associazione di volontariato e di promozione sociale (onlus) nata nel 1989 per favorire l’invecchiamento attivo degli anziani e valorizzare il loro ruolo nella società.

Le attività sono rivolte in maniera prioritaria agli anziani, ma l’associazione è aperta alle relazioni di dialogo tra generazioni, nazionalità, culture diverse. Conta oltre 300.000 soci, quasi 44.800 volontari e 1500 sedi tra strutture e affiliate in tutta Italia.

Dal 2003, Auser è strutturata in due entità distinte: Auser onlus, che svolge prevalentemente attività di promozione sociale, e Auser - Federazione nazionale associazioni di volontariato onlus, dedicata al volontariato.

Auser si rivolge alla persona come protagonista e risorsa per sé e per gli altri in tutte le età, e si propone di migliorarne la qualità della vita, contrastare ogni forma di esclusione e discriminazione sociale, in particolare nei confronti dei migranti e delle donne di tutte le età, sostenere le fragilità, diffondere la cultura e la pratica della solidarietà e della partecipazione, valorizzare l’esperienza, le capacità, la creatività e le idee degli anziani e sviluppare i rapporti di solidarietà e scambio con le generazioni più giovani. www.auser.it

Logo Compagnia delle Opere Cdo Opere sociali è un’associazione di promozione sociale che ha quale scopo “il protagonismo di ogni persona nel mondo del lavoro e della società civile; protagonisti, cioè persone libere e responsabili”. Al centro dell’interesse dell’associazione, le opere sociali quali protagoniste nella costruzione di una rete di relazioni e collaborazioni.

Cdo raggruppa organizzazioni di terzo settore - associazioni, fondazioni, cooperative sociali - distribuite su tutto il territorio italiano e collabora con molte organizzazioni non profit nel mondo, soprattutto in America Latina.

L’associazione persegue le proprie finalità attraverso: la costruzione di una community nella quale le opere sociali possono incontrarsi, per imparare, sostenersi nel cambiamento, condividere; l’aiuto allo sviluppo delle competenze necessarie alle opere sociali; la proposta di momenti di formazione, approfondimento, mutuo aiuto, rivolto alle persone impegnate nelle opere sociali, sia come volontari che come lavoratori. www.cdooperesociali.org

 

Collaboratori di sistema

 

Logo Acli, associazioni cristiane lavoratori italiani

Le Associazioni cristiane lavoratori italiani, più note con l'acronimo Acli, sono un'associazione di promozione sociale fondata nel 1944  per volontà della chiesa cattolica italiana e riunisce in rete oltre 400.000 soci e oltre 3.500 associazioni affiliate sul territorio nazionale, attraverso oltre 100 diverse articolazioni territoriali (regionali e provinciali). Le Acli sono anche un sistema, al cui interno operano numerose associazioni specifiche ed enti impegnati a livello nazionale e locale in particolari settori di interesse: lo sport (Unione sportiva Acli), il turismo (Centro turistico Acli), le attività con gli over 50 (Fap – Federazione anziani e pensionati), e con i giovani (Giovani delle Acli), la formazione professionale (EnAIP). Molto radicata e conosciuta è la presenza dei servizi Acli sul territorio: il Patronato Acli e il Caf Acli, che raggiungono ogni anno milioni di utenti in Italia e all’estero, in oltre 15 paesi di emigrazione. www.acli.it

 

Logo Anci Lazio

L’Anci Lazio è l’associazione autonoma regionale dell’Anci nazionale che rappresenta i comuni italiani. Nasce per tutelare le autonomie locali, riconosciute dalla Costituzione, e dei diritti e degli interessi degli associati da essa rappresentati. Si ispira al pensiero ed all’opera di Luigi Sturzo e ne promuove, nel corso delle sue attività, la memoria. Organizza convegni, seminari, corsi di studio, ricerche, sondaggi, studi, attività di informazione, pubblicazioni e attività di comunicazione per promuovere l’autonomia locale. Promuove sistemi innovativi di comunicazione e partecipazione dei propri associati. www.ancilazio.it

Logo Anffas

 

Anffas onlus - Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale - è una grande associazione di genitori, familiari ed amici di persone con disabilità che opera in tutta Italia da 60 anni. Il lavoro fatto finora è denso di proposte di legge, raccolte di firme, manifestazioni pubbliche, autoorganizzazione e gestione di servizi e non solo, per il riconoscimento dei diritti delle persone con disabilità e dei loro familiari. 

Oggi Anffas ha una diffusione capillare su tutto il territorio nazionale grazie a 169 associazioni locali e 46 enti a marchio volti a garantire la cura, l’assistenza, la tutela di oltre 30.000 persone con disabilità intellettive.

www.anffas.net

 

Logo Coordinamento Periferie

 

Il Coordinamento delle periferie nasce sull’onda di un movimento di interesse politico per la realtà delle periferie, incentrato su un progetto di rigenerazione urbana, e che ha trovato momenti di espressione istituzionale nelllla Commissione parlamentare sulle periferie e nel bando delle periferie del governo.

Il Coordinamento si raccoglie intorno a reti di terzo settore, associazioni e comitati di quartiere già presenti nelle maggiori realtà metropolitane del Paese. 

L’incontro tra il Coordinamento delle periferie di Roma con analoghe realtà di Napoli, Palermo, Milano, Torino, Bologna, Bari ha dato vita ad una macrorete, con l’obiettivo di realizzare un progetto multidisciplinare e partecipativo di rigenerazione urbana che, a partire dal bando delle periferie, avvii un processo virtuoso di riconversione sociale, economico e culturale in territori molto complessi e degradati. 

www.coordinamentoperiferie.it - www.23novembre.it 

 

Logo Legambiente

Legambiente è nata nel 1980, erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70.

Tratto distintivo dell’associazione è stato sempre l’ambientalismo scientifico, la scelta, cioè, di fondare ogni iniziativa per la difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, per accompagnare le tante battaglie con l’indicazione di alternative concrete, realistiche, praticabili.

Questo, assieme all’attenzione costante per i temi dell’educazione e della formazione dei cittadini, ha garantito il profondo radicamento di Legambiente nella società, fino a farne l’organizzazione ambientalista con la diffusione più capillare sul territorio: oltre 115.000 tra soci e sostenitori, 1.000 gruppi locali, 30.000 classi che partecipano a programmi di educazione ambientale, più di 3.000 giovani che ogni anno partecipano ai campi di volontariato, oltre 60 aree naturali gestite direttamente o in collaborazione con altre realtà locali. www.legambiente.it

 

Logo Leganet

Leganet è la società di servizi di Legautonomie e dal 2002 accompagna gli enti locali nella gestione efficace della “macchina amministrativa” e nel miglioramento della qualità dei servizi erogati alla cittadinanza.

In particolare, lavora per migliorare la gestione delle entrate, e quindi supportare le amministrazioni comunali nell’ottimizzazione delle risorse economiche e patrimoniali disponibili.

Leganet fornisce soluzioni rapide e innovative in termini di prodotto e di processo, in relazione agli adempimenti di legge, al fundraising, allo sviluppo di idee progettuali cofinanziabili da enti pubblici o fondazioni, alla creazione di partenariati pubblico-privati competitivi, alla diffusione di best practice organizzative, funzionali e tecnologiche.

Da un punto di vista comunicativo, offre servizi di promozione e coordinamento di attività di informazione e comunicazione, gestione di iniziative promozionali di eventi e cura dei rapporti con enti istituzionali. Nel settore della formazione promuove l’aggiornamento formativo ai dipendenti degli enti locali e delle relative società partecipate.

Sul fronte della cooperazione internazionale la società è particolarmente attiva con il progetto Mac (Migrazione, asilo, cooperazione) e la relativa equipe di professionisti legati anche a Legautonomie e Fondazione Nilde Iotti. www.leganet.net 

 

Logo LegautonomieLegautonomie è un'associazione di comuni, province, regioni, comunità montane, costituitasi nel 1916 e da sempre impegnata per la crescita democratica e civile del Paese attraverso un processo di rinnovamento istituzionale fondato sulla valorizzazione delle amministrazioni locali e regionali.

Le sempre più complesse politiche di gestione delle comunità locali e l’espansione della domanda di servizi impegnano le amministrazioni territoriali in una continua attività di formazione della classe dirigente, tecnica e politica, e in un costante processo di adeguamento organizzativo e tecnologico della pubblica amministrazione locale.

Legautonomie è articolata con strutture regionali e provinciali che coprono tutto il territorio nazionale e svolgono l’effettiva attività di servizio verso le amministrazioni locali. In particolare le sedi decentrate, oltre ad una intensa attività formativa e informativa, collaborano con la struttura nazionale alla elaborazione di ricerche e studi sull’efficacia dell’azione amministrativa degli enti. www.legautonomie.it

Logo Pro Bono Italia

 

Pro Bono Italia, costituita nel maggio 2017, è la prima associazione di avvocati, studi legali e associazioni forensi che condividono l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura del pro bono in Italia. Si tratta di un’organizzazione indipendente, apolitica, apartitica e senza scopo di lucro, costituita con il fine di promuovere un ecosistema culturale e giuridico che favorisca anche un dialogo attivo con la comunità internazionale impegnata nello svolgimento di attività legali di impatto sociale. Molti associati di Pro Bono Italia hanno partecipato attivamente e continuano a supportare l’Italian Pro Bono Roundtable, una rete informale di avvocati e associazioni senza scopo di lucro lanciata dal PILnet (Public Interest Law Network) nell’aprile del 2014, con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza in materia di pro bono in Italia. probonoitalia.org

Novembre 2019
L M M G V S D
1 2 3
10
17
24
Torna su