Al via le domande per contributi per ambulanze al Terzo settore

Fino al 31 gennaio 2023 organizzazioni di volontariato e fondazioni possono richiedere un contributo anche per autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali per l’anno 2022

Print Friendly, PDF & Email

C’è tempo fino al 31 gennaio 2023 per presentare le domande per l’erogazione di contributi per l’acquisto da parte di organizzazioni di volontariato di autoambulanze, autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali per l’anno 2022. Sono state pubblicate sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, infatti, le linee guida per la presentazione dei contributi che possono essere effettuate da:

  • Organizzazioni di volontariato per acquisto di autoambulanze, autoveicoli per attività sanitarie e di beni strumentali;
  • Fondazioni e organizzazioni di volontariato per l'acquisto di beni da donare a strutture sanitarie pubbliche.

Le richieste, complete della documentazione degli acquisti dei beni effettuati nel 2022, possono essere inoltrate al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali presso la Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese (Divisione III – via Flavia, 6 – 00187 Roma) mediate spedizione con raccomandata A/R. Alternativamente, la domanda può essere trasmessa tramite pec all’indirizzo DGTerzosettore.div3@pec.lavoro.gov.it entro il 31 gennaio 2023 e riportante all’esterno dell’unico plico la dicitura “Domanda di contributo annuale D.M. 16 novembre 2017 – anno 2022”.

Qui i link ai documenti:

Per informazioni: 0646835039 - 0646835030 - 0646835046

© Foto in copertina di Luca Monelli, progetto FIAF-CSVnet “Tanti per tutti. Viaggio nel volontariato italiano”

La cassetta degli Attrezzi

Gli strumenti utili al non profit

vai alla sezione
cassetta degli attrezzi

Registrati alla Newsletter

Un Progetto di

forum terzo settore
CSVnet